Brutte notizie arrivano dagli Stati Uniti: l’ultimo film di Robert Zemeckis (Contact, Ritorno al Futuro, Forrest Gump), Benvenuti a Marwen, ha incassato solo 2,4 milioni di dollari in circa 1200 cinema americani, a fronte di un budget di oltre 40 milioni. Considerando anche i costi di distribuzione e marketing, si stima una perdita di oltre 45 milioni di dollari.

Con questo risultato negativo oltre ogni immaginazione, Benvenuti a Marwen si è aggiudicato il triste premio di peggior flop dell’anno. Ma non è da solo: anche un altro titolo della Universal, Macchine Mortali, esce da un weekend disastroso, con circa 60 milioni incassati a fronte di un investimento di oltre 120 milioni.

Noto come Welcome To Marwen negli USA, l’ultimo film di Zemeckis racconta la vera storia di Mark Hogancamp (interpretato da Steve Carell), un artista che a seguito di un violentissimo pestaggio perde la memoria. Riuscirà a elaborare il suo dolore costruendo un mondo in miniatura in cui vivrà da eroe, assieme alle donne che lo hanno aiutato durante la riabilitazione. Il film uscirà nelle sale italiane il 10 Gennaio 2019 (guarda il calendario di gennaio).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.