Sembra che l’universo di Blade Runner, universalmente considerato uno dei più grandi capolavori della fantascienza neo-noir e liberamente ispirato al romanzo di Philip K. Dick Ma gli androidi sognano pecore elettriche? del 1968, non sia destinato a perdersi come lacrime nella pioggia.

In occasione dell’uscita della sua ultima fatica, Tutti i Soldi del Mondo, il regista Ridley Scott ha affermato di avere pronte alcune idee per un terzo capitolo della storia di Rick Deckard. Pur avendo più volte espresso qualche perplessità sul seguito, Blade Runner 2049, diretto da Denis Villeneuve (imputando alla durata eccessiva del film lo scarso successo al botteghino), Scott avrebbe già pensato a nuove avventure per i suoi amati replicanti, e spera di portare sul grande schermo un terzo capitolo.

Le domande sono tante, soprattutto alla luce degli sviluppi narrativi del secondo lungometraggio: che l’idea del franchise proposta da Villeneuve in Blade Runner 2049 stia diventando realtà?

(fonte: Reddit)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.