Era dal 2012, con Django Unchained, che Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino non lavoravano insieme. Oggi è arrivata l’ufficialità: il protagonista di Titanic, Shutter Island, Inception e tanti altri grandi successi sarà nel nono film del regista più pulp della storia.

Del nuovo lungometraggio non si sa nulla, tranne che sarà ambientato nella Los Angeles del 1969 (l’anno del terribile omicidio di Sharon Tate). Anche Margot Robbie è stata contattata per un ruolo, mentre voci non confermate danno Brad Pitt e Tom Cruise interessati a una parte.

E’ molto probabile che il film uscirà nel 2019, a esattamente 50 anni dai crimini commessi dalla Charles Manson’s Family. Quindi dovremo aspettare un anno per rivedere DiCaprio, che dopo l’Oscar per The Revenant non aveva più recitato in alcun film.

(fonte: Deadline)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.